Cosmetici vs. Aereoporti

22 Ott

Ci sono delle occasioni in cui bisogna arrendersi all’evidenza: non ci si può portare dietro tutto l’armamentario di cosmetici accumulato in anni di acquisti. I viaggi brevi in aereo con solo il bagaglio a mano come unica valigia è una di queste.
Non avendo mai viaggiato con compagnie aeree come la Easyjet o la Ryanair e non avendo mai utilizzato solo il bagaglio a mano nei miei viaggi ma anche quello in stiva (sono solita portarmi dietro mezza casa quando vado in vacanza), è stato un pò traumatico doversi adeguare alle norme, molto severe, che regolano le dimensioni del bagaglio, il peso, i liquidi da poter portare ecc…
Premetto che ho viaggiato con la Easyjet, ma credo che le regole siano più o meno le stesse per tutte le compagnie low-cost anche perchè i controlli dipendono dalla sicurezza aereoportuale e non dalla compagnia con cui viaggiate.
Tralasciando i momenti drammatici in cui ho cercato di far entrare tutti i miei vestiti nel bagaglio, la parte di cui discuterò sarà quella relativa alle norme sui liquidi nel bagaglio a mano.

Tanto per cominciare, con “liquido” non si intende solo liquidi veri e propri, ma anche burrocacao, rossetti, mascara, creme e deodoranti.
Tutti questi oggetti devono essere in contenitori dalla capacità di massimo 100ml ciascuno, a loro volta contenuti in una bustina di plastica trasparente facilmente richiudibile, della capacità di massimo 1 litro e di dimensioni non superiori a 20×20 cm.

Non avendo in casa una bustina di plastica vera e propria, ho ripiegato usando quella per tenere i cibi sottovuoto e ho passato tranquillamente i controlli:

Passerò ora a descrivere nel dettaglio i prodotti che ho deciso di portare, per fortuna molte case cosmetiche hanno realizzato apposta confezioni con piccole quantità di prodotto apposta per i viaggi in aereo:

Sephora super struccante occhi waterproof 

(se volete saperne di più, andate qualche post più sotto, Elena ne ha fatto una recensione molto completa!)
L’ho comprato apposta per il viaggio perchè molto piccolo (da 50 ml) e devo dire che l’ho trovato molto valido! Dà un pò di fastidio agli occhi se ne usate troppo e avete gli occhi sensibili come i miei, basta stare attente. Il costo è di appena 4 € e lo si trova in qualsiasi negozio Sephora.

——————————————————————————————————————————–

Kiko Skin Evolution Foundation 

Ho comprato anche questo per l’occasione dato che la confezione è da 30ml, è un fondotinta liquido molto facile da applicare e devo dire che è stato una bella rivelazione: è leggero, non fa diventare la pelle lucida nè troppo secca, dura praticamente tutto il giorno anche senza applicare una cipria sopra, e per una volta credo anche di aver scelto il colore giusto visto che con la mia pelle chiarissima tendo sempre a sbagliare tonalità e a diventare giallastra 🙂 Il colore che ho scelto è il 02 “light ivory”. Si può applicare con le dita, ma io preferisco usare una spugnetta inumidita e il risultato è comunque ottimale. Il prezzo originale è di 12,90€ , io l’ho pagato la metà approfittando di uno sconto attualmente presente,e si può trovare in qualsiasi negozio Kiko.

——————————————————————————————————————————–

Mavala nail laquer n°171  “Blue Curaçao” 

Avendo l’ossessione per gli smalti e il vero e proprio incubo che mi si rovini mentre sono fuori casa, sono partita con lo smalto che avevo già sulle unghie da qualche giorno. La Mavala è una marca che adoro, costa poco, gli smalti sono piccoli e per questo facili da portare in giro (la boccetta contiene 5ml di prodotto), durano molto anche senza top coat e hanno una gamma di colori molto vasta.
Io ho scelto il colore 171 “Blue Curaçao”, che nella foto non si vede bene, ma è un azzurro secondo me splendido. Il prezzo si aggira intorno ai 5€, e si possono trovare in molte profumerie tra cui Limoni, ma io ad esempio li compro all’Oviesse, non so se sia una marca presente in tutti i negozi, ma generalmente se vendono la Essence c’è anche la Mavala.

——————————————————————————————————————————–

Mascara Essence Maximum Definition


Ho deciso di portare questo mascara perchè ormai l’ho quasi finito visto che lo uso veramente tantissimo, così nel caso me l’avessero buttato non avrei perso una grande quantità di prodotto. Credo che questo sia uno dei miei mascara preferiti, in effetti trovo che i mascara della Essence siano decisamente migliori rispetto a molte altre marche anche prestigiose e costosissime.
Questo mascara in particolare ha un effetto fantastico sulle mie ciglia: le definisce perfettamente e le allunga, è facile da usare grazie anche allo scovolino sottile che permette di raggiungere anche le ciglia più piccole. La confezione contiene 8ml di prodotto, il prezzo si aggira intorno ai 3€, se non ricordo male, in ogni caso un costo molto basso come ogni prodotto Essence, e personalmente io l’ho comprato all’Oviesse, ma so che spesso questa marca si trova anche da Coin o da Upim.

——————————————————————————————————————————–

Lip Balm Yes To Carrots

Avendo un problema di labbra secche e visto che, come pensavo, a Londra fa veramente freddo in questo periodo, non potevo non portarmi un burrocacao. Questo in particolare lo sto usando moltissimo e funziona veramente bene.
La particolarità dei prodotti di questa marca è che sono senza parabeni e utilizzano estratti di frutta e verdura biologici. In particolare questo burrocacao è alla carota, il sapore è gradevole e lascia le labbra veramente molto idratate. La confezione contiene 4,25ml di prodotto, il prezzo è di 3€ e si trova in molti negozi Sephora.

——————————————————————————————————————————–

Per quanto riguarda i prodotti per il bagno, al supermercato ho trovato un sacco di flaconcini mini apposta per viaggi in aereo, di diverse marche e con diversi tipi di prodotto, ad esempio questi:

Se però non li trovate, o avete bisogno di altri prodotti come ad esempio Shampoo, Balsamo e creme varie o lozioni, Sephora propone dei flaconi vuoti da 40ml da poter riempire a piacimento.

Non solo Sephora offre questo tipo di flaconi, li ho visti anche da Kiko, ma sicuramente si possono trovare anche in molte profumerie e supermercati, a prezzi molto contenuti.  Li trovo un’alternativa molto comoda in caso si voglia portare una piccola quantità di liquido o crema.

Per ora è tutto, spero di esservi stata un pò d’aiuto 🙂

Giulia

Annunci

Una Risposta to “Cosmetici vs. Aereoporti”

  1. Indira ottobre 22, 2012 a 11:27 #

    Ti ho risposto nel mio blog.. il kit di sephora fatto apposta per il bagaglio a mano lo guardo ogni volta in negozio, è utilissimo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: